Caserta

Diritti delle Donne, successo al Belvedere per rilettura Codice Leuciano

 CASERTA. Più di duecentocinquanta persone, per la maggior parte studenti delle scuole superiori, hanno partecipato questa mattina al Belvedere di San Leucio alla manifestazione, …

… organizzata in occasione della ricorrenza dell’8 Marzo dall’assessorato alla Cultura del Comune di Caserta, dal titolo “Rileggiamo lo Statuto di San Leucio, primo Codice che riconosce i diritti delle donne”. Dopo i saluti del sindaco Nicodemo Petteruti e gli interventi dell’assessore alla Cultura Paola Servillo, del preside della Facoltà di Scienze Politiche della Sun Gian Maria Piccinelli, di Adriana Valerio, docente di Storia del Cristianesimo alla Federico II e presidente della Fondazione Valerio per la Storia delle donne, di Giovanna Barca, difensore delle donne all’Osservatorio sulla famiglia, sezione di Caserta e di Rossella Salvato, docente di Storia e Filosofia al Liceo Scientifico Manzoni di Caserta, i veri protagonisti della mattinata di approfondimento sono stati gli studenti. A loro, coordinati dalla giornalista e storica casertana Nadia Verdile, è stato affidato il compito di raccontare la nascita del Codice Leuciano, di illustrarne il contesto storico culturale nel quale vide luce, di analizzarne alcuni dei passaggi più significativi.

“Mi preme ringraziare il sindaco Petteruti – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Paola Servillo – per aver partecipato personalmente ad una iniziativa di successo che ha condiviso e sostenuto sin dal primo momento. L’obiettivo principale della manifestazione era affidare alle nuove generazioni la riscoperta di valori che appartenevano già al nostro patrimonio storico più di duecento anni fa e, vista l’entusiastica partecipazione degli studenti così ben istruiti dai loro insegnanti, con estrema soddisfazione – ha concluso – ritengo che ci stiamo riuscendo”. In occasione dell’evento, i partecipanti hanno potuto anche ammirare, esposta nella sala convegni, l’immagine di re Ferdinando realizzata su seta di San Leucio dal Maestro Lele Luzzati e riprodotta sulla prima pagina della ristampa dello Statuto di San Leucio, distribuita a tutti i ragazzi presenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico