Santa Maria C. V. - San Tammaro

Iodio 131 nei camion dei rifiuti: rientra l’allarme

 SANTA MARIA CV. È tornato alla normalità il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani sul territorio di Santa Maria Capua Vetere dopo l’allarme causato dal rinvenimento di tracce di “iodio 131” in quattro camion della ditta “Ecological system”.

Gli agenti sammaritani del corpo di Polizia municipale stanno attentamente proseguendo nel controllo dei cassonetti e degli automezzi allo scopo di verificare, con apposite apparecchiature, eventuali valori eccessivi di iodio 131. L’assessore all’ambiente Alfonso Salzillo fa appello al buonsenso affinché queste pericolose sostanze non vengano sversate nuovamente nei normali contenitori di rifiuti.

“L’amministrazione comunale – sottolinea Salzillo – si rende disponibile ad intervenire laddove ve ne sia bisogno e in seguito alle segnalazioni da parte di coloro che devono smaltire sostanze che necessitano di trattamenti specifici”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico