Lusciano

Zinzi apre la campagna elettorale di Abategiovanni

Domenico ZinziLUSCIANO. E’ partita stamani dall’area atellana e dall’agro aversano la campagna elettorale “d’ascolto” del candidato presidente della Provincia di Caserta per la coalizione di centrodestra Domenico Zinzi.

Il deputato dell’Udc voluto iniziare il suo cammino elettorale da due zone che “nel recente passato sono state eccessivamente trascurate”.

Il primo appuntamento c’è stato a Sant’Arpino, dove Zinzi ha partecipato all’inaugurazione del comitato elettorale del candidato al consiglio provinciale per l’Udc Eugenio Di Santo, sindaco di Sant’Arpino. La seconda tappa del tour è stata Lusciano, con l’inaugurazione del comitato elettorale del candidato al consiglio provinciale Augusto Abbategiovanni. “Questa parte della provincia – ha spiegato Zinzi – ha bisogno di sanare le sue ferite e merita un’attenzione particolare. L’intera provincia di Caserta è stata completamente abbandonata da Bassolino e dalla sinistra. Io intendo favorire il riscatto di questa terra, che deve competere non solo con le altre realtà campane e meridionali ma a livello nazionale. Dobbiamo tornare ad essere orgogliosi di appartenere a questa provincia”.

Zinzi ha poi sottolineato la necessità di dare maggiore sicurezza al territorio, integrando il “Modello Caserta”: “Ai buoni risultati ottenuti dal Governo grazie all’attività di forze dell’ordine e magistratura – ha proseguito Zinzi – vanno aggiunti provvedimenti di carattere sociale, che favoriscano lo sviluppo. Presto andrò a Casal di Principe a dare la solidarietà alle migliaia di persone oneste che vivono in quella zona. Sono a sostegno della città di Casal di Principe e della stragrande maggioranza dei suoi abitanti, che sono persone perbene”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico