Caserta

“Concentramento”, la compagnia Mutamenti al Teatro Civico 14

Serena Ruggiero e Ilaria Delli PaoliCASERTA. Sarà in scena sul palco di Teatro Civico 14, venerdì 19 e sabato 20 febbraio, alle ore 21, e domenica 21 alle ore 19, Concentramento, l’ultimo spettacolo firmato da Roberto Solofria.

La pièce è tratta dal libro scandalo Acido Solforico dell’autrice francese Amelie Nothomb, che per l’intero 2010 ha affidato alla compagnia Mutamenti l’esclusiva nazionale per la messa in scena dell’opera, ed è interpretata da Ilaria Delli Paoli, Antimo Navarra, Olimpia Pisanti, Serena Ruggiero e dallo stesso Roberto Solofria. Le scenografie sono di Antonio Buonocore, i costumi di Carla Ghidelli e Anna di Laora. Il disegno luci e le foto di scena portano la firma di Marco Ghidelli.

In città si aggira una troupe televisiva inviata a reclutare i concorrenti da caricare su vagoni piombati e internare in un campo, che sarà il set della trasmissione ma soprattutto un lager a tutti gli effetti. All’interno del campo i neo-reclutati incontreranno coloro che gli contenderanno la sopravvivenza e che, all’interno dell’inusuale reality show, rivestiranno il ruolo di kapò.

Concentramento, l’ultimo ritrovato di una televisione malata, si svolgerà davanti l’occhio attento della telecamera e con la complicità degli spettatori, che decideranno di volta in volta l’eliminazione/esecuzione dei detenuti che vivono all’interno del campo/set televisivo. L’inevitabile momento è anche quello di massimo audience che la trasmissione riceve. Trasmissione specchio di una società in cui la sofferenza diventa spettacolo.

“Ciò che più mi interessava fare con Concentramento era una disamina dell’attuale sistema televisivo. Cosa che in fin dei conti ha voluto fare la stessa autrice Amelie Nothomb nelle pagine del suo libro”. Ad affermarlo è Roberto Solofria, che firma la regia dello spettacolo in scena da venerdì 19 a domenica 21 febbraio. “Nostra intenzione era quella di portare in scena il ‘paradosso’ televisivo, attraversare il limite dopo il quale la decenza non si può chiamare più tale. Ecco allora Acido Solforico, il libro della Nothomb, per noi diventato Concentramento. Un reality show a tutti gli effetti dove prima i kapò e poi gli spettatori da casa decidono chi eliminare, in tutti i sensi. Credo fermamente che la televisione di oggi si stia indirizzando verso questo traguardo, lo spettacolo a tutti i costi, non importano i contenuti, ma solo le immagini. Proprio per questo, come nostra prerogativa, abbiamo deciso di non creare solo immagini, non creare eventi che nascono e muoiono in un fine settimana, ma eccoci a realizzare uno spettacolo con semplicità per sfruttare al meglio la possibilità di proporlo anche in spazi non convenzionali come scuole, atri e sale attrezzate”.

Teatro Civico 14, Vicolo F. Della Ratta – Caserta

Biglietteria Teatro Civico 14 | tel. 0823.1902686

Nella foto, da sin. Serena Ruggiero e Ilaria Delli Paoli

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico