Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano, arrestato giovane albanese clandestino

carabinieri SAN CIPRIANO. I carabinieri della Cio del 4° Battaglione “Veneto”, di rinforzo alla compagnia di Casal di Principe, insieme ai colleghi della stazione di San Cipriano, hanno arrestato il cittadino albanese Imerr Likmeta, 24 anni.

Il giovane, senza fissa dimora e sprovvisto di permesso di soggiorno, si è resto responsabile dell’inosservanza dell’ordine di lasciare il territorio nazionale emesso dal questore di Caserta il 6 febbraio scorso, a seguito di decreto di espulsione. E’ stato bloccato a bordo di un’autovettura, dopo che aveva cercato di sottrarsi ad un posto di blocco invertendo il senso di marcia. Likmeta, tra l’altro, era privo di patente e l’auto non aveva assicurazione. Sottoposto al rito direttissimo, è stato condannato ad un anno di reclusione con pena sospesa, e nuovamente espulso con accompagnamento alla frontiera pugliese.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico