Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, il sindaco Zagaria incontra i giovani

Fortunato ZagariaCASAPESENNA. Il sindaco Fortunato Zagaria ha incontrato domenica mattina al Centro Sociale i rappresentanti dell’organismodel Forum dei Giovani.

Ad introdurre il presidente del Forum, Dario Amato: “E’ il momento di tornare a lavorare, dobbiamo iniziar da subito e recuperare il tempo perduto. L’iniziativa è necessaria e straordinariamente utile per i giovani e per l’intero nostro paese. Annunciamo l’iniziativa di un Torneo di calcetto in memoria di Corrado Serao, mitico presidente dell’allora Casapesenna Calcio”.

Il sindaco ha invitato tutti i ragazzi “a fare buon uso di questo importante strumento di partecipazione che l’Amministrazione offre ai giovani di Casapesenna. Siete un gruppo chiamato a dare il massimo contributo di idee, di iniziative e di partecipazione”. Tra le prossime iniziativec’è, ricordiamo, l’inaugurazione del Centro Sociale alla memoria di “Tonino Cangiano”.

“Vi auguro un proficuo lavoro – ha concluso Zagaria – e confermo la più totale disponibilità mia e dell’amministrazione con la quale potete avere un dialogo continuo e sinergico anche attraverso il delegato alle politiche giovanili guidato da Marilena Cilindro. In noi troverete sempre interlocutori disponibili”.

Presene anchel’ingegner Giuseppe Piccolo, capogruppo della minoranza del consiglio comunale, il quale ha sottolineato l’importanza di un maggior coinvolgimento dei giovani di Casapesenna; utilizzando anche manifesti pubblici, inviti per rendere visibile i programmi e gli obiettivi del forum.

Il neo presidente delcircolo di Legambiente “Campania Felix” ha lanciato due proposte. La prima è creare un laboratorio di video partecipato, con un gruppo di giovani, realizzando diversi reportage sul territorio di Casapesenna e affrontando temi diversi ma uniti tra di loro: ambiente e legalità. I reportage poi confluiranno in notiziari a tema. Ciò costruendo anche un piccolo studio televisivo da dove saranno lanciati i reportage che ospiterà anche gli esperti, intervenendo sulle tematiche da affrontare. La seconda proposta riguardauna “Festa dei giovani per l’Europa” da organizzare verso maggio, oltre alla promozione del progetto”L’Europa… in Comune”, attivando un punto informativo Europe Direct.Per l’evento si potrebbe richiede l’Euromobile, che fa tappa periodicamente nelle piazze delle città di Terra di Lavoro, partecipando a manifestazioni all’aperto che abbiano come scopo la promozione dei valori, degli obiettivi e le opportunità offerte dall’Unione europea. Altra proposta quella di unavisita al Parlamento Europeo.

Legambiente, infine, ha delegatoPasquale Amato e Gennaro Verazzo a rappresentare l’associazione giovanile di volontariato ai prossimi incontri del Forum dei Giovani.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico