Gricignano

“Bonus gas”, al via presentazione delle richieste

Giuseppe BuonannoGRICIGNANO. Al via la presentazione delle richieste per accedere al “bonus gas”, che sarà erogato in forma compensativa, in un’unica soluzione, tramite bonifico domiciliato.

L’iniziativa è stata promossa dal sindaco Andrea Lettieri e dall’assessore alle politiche sociali Giuseppe Buonanno. Le domande vanno presentate entro il 30 aprile prossimo presso l’ufficio politiche sociali situato al pian terreno della casa comunale di piazza Municipio, in modo da ottenere il bonus retroattivo al 1 gennaio 2009.

Gli interessati dovranno dichiarare: di essere residenti nel comune di Gricignano; di possedere un contratto diretto di fornitura del gas (distribuito a rete) o da coloro che utilizzano impianti di riscaldamento condominiale, a gas naturale (sono esclusi gas in bombola o gpl); di possedere, per il disagio economico, un reddito annuo attestato sul parametro fissato dal Decreto ministeriale del 28 dicembre 2007, pari a 7500 euro di valore Isee (nel caso di famiglia numerosa, con più di tre figli a carico, l’Isee non dovrà essere superiore a 20mila euro.

Il valore del bonus sarà differenziato: per tipologia del gas (solo cottura e acqua calda, solo riscaldamento, oppure cottura, acqua calda e riscaldamento insieme); per numero di persone residenti nella stessa abitazione; per zona climatica di residenza, tenendo conto delle specifiche esigenze di riscaldamento delle diverse località.

Il “bonus gas” può essere richiesto anche da coloro che hanno diritto al “bonus elettrico”. La modulistica, oltre che presso gli uffici comunali, è disponibile anche sui siti www.autorita.energia.it, www.sviluppoeconomico.gov.it, www.bonus energia.anci.it.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico