Villa Literno

Calcio, il tecnico Varriale lascia il Villa Literno

mister VarrialeVILLA LITERNO. Pareggio a reti bianche tra Villa Literno e San Marco dei Cavoti. A caratterizzare il pre-partita e’ il fatto che il San Marco si presenta al comunale con formazione decimata.

Fuori quattro titolari per squalifica ed altri giocatori indisponibili per motivi di studio e lavoro, la lunga trasferta quasi due ore di viaggio di distanza tra le due compagini e circa 160 km fanno si che la rosa non si puo’ aggregare del tutto. I quarti di finale si dovrebbero giocare nei fine settimana per favorire anche l’affluenza allo stadio cosa difficile nelle gare infrasettimanali. Ma questo e’ solo un particolare, il San Marco e’ al secondo posto nel girone B di prima categoria. Onore al merito per gli ospiti che in dieci hanno preso un pari ottimo in vista del ritorno del 6 Gennaio a San Marco dei Cavoti. Passiamo alla classica cronistoria della gara seppur con poche annotazioni.All’11° Postiglione lancia in area D’Errico che calcia a rete ma il portiere ospite smanaccia e palla in angolo. Ospiti al tiro su calcio da fermo al 18° ed al 20° dal limite dell’area entrambe le esecuzioni sono fuori la porta di Brandi. Al 27° verticalizzazione sull’asse Raimondo – De Marco questi conclude poco al lato della porta del San Marco. Al 42° la piu’ limpida delle occasioni a rete e’ per De Marco smarcato da Postiglione leggero tocco sotto e palla salvata sulla linea dalla retroguardia beneventana.

Al 47° tiro di De Marco da centro area, col portiere che devia in angolo. Il neo entrato Natale al 59° calcia dal vertice dell’area e palla di poco alta sulla trasversale. Dal 70° il San Marco dei Cavoti e’ praticamente in nove per crampi resta solo per fare numero il 7 (secondo portiere, schierato in campo per mancanza di calciatori). Secondo tempo tutto in appannaggio del Villa Literno che chiude nella propria meta’ campo il San Marco, tranne l’unico flebile tentativo direttamente da calcio d’angolo dell’attaccante cavotino con respinta in affanno dell’unico intervento del portiere Brandi. All’82° Sasa’ Postiglione su calcio piazzato alza la palla d’un soffio sulla traversa. Al 83° Cristiano allunga di testa a seguire su Cerullo che in rovesciata sfiora il palo alla sinistra del portiere.

A fine gara mister Massimiliano Varriale rassegna le dimissioni per divergenze di vedute con la dirigenza, consapevole di lasciare un buon organico ancora in lizza sia in campionato che in Coppa Campania. Si e’ incrinato il rapporto tra spogliatoio e attaccamento alla squadra non vi e’ un equilibrio rispetto allo scorso campionato complice le partenze di molte pedine fondamentali per il gruppo.

Da non sottovalutare il cammino della squadra con la gestione Varriale: si sono inanellati 25 risultati utili conseguitivi lo scorso anno mentre quest’anno 8 risultati utili in campionato intervallati da 2 sole sconfitte (a San Marco Trotti e Trentola). In Coppa Campania un ruolino di marcia di tutto rispetto, 5 vittorie e 3 pareggio quest’ultimo compreso. Mister Varriale a fine ha salutato i giocatori ed i tifosi per i quasi due anni di successi ed avventure calcistiche trascorse nella piena serenita’ e professionalita’.

La dirigenza prende atto di questa decisioneed affida in via temporanea la guida della squadra al ds Ucciero, ex gloria del calcio Liternese. Inoltre, nella serata ha svincolato i seguenti calciatori: Cerullo, Diana e Pagano. La prossima gara e’ quella di sabato in trasferta col Vis Capua, con la speranza di una vittoria in trasferta per placare gli animi e scacciare i fantasmi dallo spogliatoio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico