Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Spara contro la finestra di un’abitazione: arrestato

Vincenzo RussoMARCIANISE. Gli agenti della Squadra mobile di Caserta e del commissariato di Marcianise hanno tratto in arresto, per detenzione di arma comune da sparo, il 28enne Vincenzo Russo.

Il giovane, nella serata dell’8 dicembre, a seguito di una banale lite tra il cognato Marco Buono, 24 anni, e Salvatore Anatriello, 28 anni, entrambi condomini, rispettivamente al quarto e al primo piano, di uno stabile situato nel parco Padre Pio del Rione Santella di Marcianise, esplodeva all’indirizzo della finestra dell’abitazione di Anatriello sei colpi di pistola, calibro 6,35, dandosi poi alla fuga.

I proiettili trapassavano la finestra del soggiorno dove in quel momento si trovavano Anatriello insieme alla moglie e alla figlioletta, intente a preparare l’albero di Natale. Russo veniva rintracciato la sera del 9 dicembre mentre tentava di rincasare presso la sua abitazione in via Martucci.

La pistola, una semiautomatica 6,35, non è stata trovata, ma gli investigatori ritengono che sia stata occultata ed è tuttora nella disponibilità del giovane, che si è difeso dicendo di essere estraneo all’episodio, nonostante numerosi testimoni lo avrebbero visto impugnare l’arma e sparare contro l’abitazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico