Italia

Napoli, sequestrate 11 tonnellate di botti illegali

 NAPOLI. I carabinieri hanno sequestrato, a Torre Annunziata e Casoria, nel napoletano, ben undici tonnellate di botti illegali, denunciando otto persone.

Gli ordigni esplosivi artigianali erano stipati in scantinati o depositi, pronti per essere immessi sul mercato, soprattutto quello degli ambulanti.

Tra i botti sequestrati‘A capata ‘e Zidane (la testata di Zidane), ispirata al famoso episodio dei mondiali del 2006 con protagonisti Zidane e Materazzi, una bomba di dieci chili il cui prezzo può raggiungere i 300 euro;‘A Capa’e Lavezzi (la testa di Lavezzi), “dedicata” all’attaccante del Napoli, e le ormai “classiche” bombeintitolate aMaradona e Bin Laden.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico