Esteri

Cina, uccide e mangia tigre rara: condannato a 12 anni di carcere

tigre indocinese CINA. Un cittadino cinese, Kang Wannian, è stato condannato a 12 anni di prigione per aver ucciso e mangiato una tigre indocinese in via di estinzione.

Per l’accusa, l’animale avrebbe potuto essere l’ultimo esemplare della sua specie. Wannian si è sempre difeso dicendo di aver ucciso l’animale solo per legittima difesa. Altri quattro abitanti del suo villaggio, ai confini tra la Cina ed il Laos, sono stati condannati a pene fra i tre ed i quattro anni di prigione per averlo aiutato a smembrare la tigre e per aver mangiato con lui la sua carne. Kang, è stato condannato anche a pagare una multa di 480 mila yuan (circa 48 mila euro).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico