Caserta

Uil Caserta, Farinari riconfermato segretario provinciale

Antonio FarinariCASERTA. Si è concluso, al Crowne Plaza di Caserta, il 15° Congresso Provinciale della Uil. Segretario generale è stato riconfermato Antonio Farinari.

Pietro Pettrone e Mariarosaria Arena sono stati eletti rispettivamente segretario organizzativo e componente di segreteria, Mario D’Alessio tesoriere.

I delegati al Congresso hanno assunto la relazione introduttiva della segreteria, il dibattito congressuale, l’intervento di Rosaria Pucci della Uil Nazionale, le conclusioni del segretario generale regionale Anna Rea, e approvato un documento finale, che pone la Uil a misurarsi con la crisi economica in atto e il futuro del sindacato.

“Puntiamo – dice Farinari – a un sindacato nuovo, a un salto di qualità, per confrontarci con i cambiamenti sociali ed economici intervenuti, e con un assetto politico ed istituzionale diverso. Il messaggio da inviare ai giovani, oggi, non è più quello del minimo garantito ma quello del merito e della qualità del lavoro”.

Lotta all’evasione e all’elusione fiscale, detassazione della tredicesima, i contratti di solidarietà per premiare le aziende che non licenziano, il sistema e le eccellenze delle pmi, una concreta bilateralità, la massima attenzione alle opportunità di crescita e di infrastrutturazione del territorio provinciale, la garanzia dei servizi, la salvaguardia della sanità e della scuola pubblica, un piano armonico di sviluppo per il commercio, regole certe per il mondo agricolo, legalità e sicurezza, ampliamento dell’offerta di servizi in Terra di Lavoro, tutela sindacale dei lavoratori immigrati: questi gli obiettivi della Uil.

“Con essi – conclude Farinari – intendiamo qualificare in modo fondamentale il nostro impegno alle successive fasi congressuali alle quali partecipano i nostri delegati”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico