Campania

Gara Soresa, Sagliocco: “Esamineremo gli atti”

 NAPOLI. “Le perplessità sollevate dal collega Salvatore Roghi sulle procedure di gara indetta dalla Soresa per l’acquisto di dispositivi medici di assorbenza per incontinenti, …

… saranno oggetto, alla luce della memoria consegnataci oggi dal Direttore Generale della società regionale Francesco Tancredi, di un’approfondita disamina da parte dei tecnici dello staff dei questa commissione, in vista di una successiva audizione che si terrà presumibilmente la settimana prossima”.

Cosìil presidente della Commissione Trasparenza del Consiglio Regionale della Campani Giuseppe Sagliocco a margine dell’audizione del Direttore Generale della Soresa Francesco Tancredi convocato per riferire in merito alla “Procedura aperta per la fornitura di dispositivi di assorbenza per incontinenti” pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione campania n. 68 del 9 novembre scorso.

“Oggi, – ha spiegato Sagliocco – abbiamo acquisito una consistente documentazione che sarà esaminata nel merito, in relazione cioè alla normativa vigente, da tecnici esperti della Commissione con l’obbiettivo di verificare se vi siano state realmente dei casi di difformità con quanto disposto dalle norme in materia di gare con particolare riferimento all’affidamento a terzi dell’attività di verifica dell’idoneità dei dispositivi in parola”. “Si tratta di questioni tutt’altro che di lana caprina,- ha concluso Sagliocco – di verifiche dovute non solo e soprattutto in ossequio al rispetto delle regole ma anche per il dovuto riguardo che si deve ai destinatari dei dispositivi, spesso anziani o bambini affetti da patologie a volte gravi e irreversibili”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico