Aversa

Natale, luminarie a spese dei cittadini

 AVERSA. Luminarie di Natale fai da te a spese dei cittadini. E’ quanto sostiene l’ex consigliere comunale Pino Cannavale esponente de La Destra di Francesco Storace.

“E’ noto – dice il rappresentante del centrodestra – che quest’anno l’illuminazione natalizia delle strade cittadine è stata a carico dei titolari degli esercizi commerciali, perché nella somma investita dall’Amministrazione per le manifestazioni del ‘Natale ad Aversa’ non sono state previste le luminarie”. “Di conseguenza – continua Cannavale – i negozianti delle varie strade si sono autotassati pagando una cinquantina di euro per realizzarne l’illuminazione. A questo punto la domanda è: da dove prendono l’energia elettrica necessaria a tenere accese le luminarie? La mia risposta è: dalla rete pubblica”.“Probabilmente non succede in tutte le strade, ma ve ne sono molte in cui succede”, aggiunge Cannavale mostrando una foto che sembrerebbe giustificare l’ipotesi.

Naturalmente la segnalazione di Cannavale va verificata da chi di dovere. Le nostre verifiche confermano che l’amministrazione comunale non ha autorizzato alcuno ad attaccarsi alla rete elettrica pubblica. “Abbiamo ricevuto qualche richiesta in tal senso. – afferma Ciro Navarra, responsabile del settore – Ma non abbiamo dato alcuna autorizzazione”.

 Dunque, le luminiarie cittadine dovrebbero essere dotate di collegamenti autonomi alla rete elettrica e i consumi dovrebbero essere misurati da contatori temporanei installati appositamente dall’Enel, in alternativa dovrebbero essere collegate ai contatori di singoli esercizi commerciali e, quindi, accendersi all’aperture degli stessi. “Invece – riprende Cannavale – basta percorre via Roma, partendo dall’incrocio con via Raffaello, per rendersi conto che le cose non stanno così. Le luci in quella strada, ma il discorso vale anche per altre zone di Aversa, si accendono e si spengono contemporaneamente all’illuminazione pubblica”.

Un dato manifestatosi in maniera evidente nella mattinata di ieri, quando, a causa del tempo piovoso e coperto, le luci stradali del corso principale cittadino sono rimaste accese quasi fino alle ore 8 del mattino. Insieme alle luci pubbliche erano accese anche le luminarie, ma non in tutto il corso e non solo in via Roma.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico