Teano - Vairano Patenora - Caianello - Pietravairano - Riardo

Mostra di presepi dal 7 dicembre al 7 gennaio

 TEANO. La manifestazione, giunta nel 2009 alla sua IX edizione, si svolgerà in diverse location del centro storico di Teano: nella ex Chiesa barocca della SS. Annunziata, al Corso Vittorio Emanuele II, nella piazza Umberto I e nella piazza della Vittoria.

Una bella novità è rappresentata dall’allestimento di vetrine e di botteghe che mostreranno, nella loro operosità, alcuni artigiani mentre producono oggetti legati alle tradizioni della nostra terra. Saranno, inoltre, interessate alcune chiese di Teano e dei Borghi, nelle quali gruppi di fedeli ricreeranno ancora una volta la magia del presepi. Ripresenteremo, dopo l’enorme interesse suscitato l’anno scorso, il più grande presepe meccanico della Campania, con circa 120 pastori in movimento, arricchito di nuovi quadri e di nuovi scorci della nostra città. L’obiettivo è quello di rinvigorire la frequentazione della citta’, ricca di straordinarie bellezze naturali e di testimonianze storiche, coinvolgendo gli esercizi commerciali e tutti gli abitanti del centro e delle frazioni.

PROGRAMMA “Fare arte – I mestieri e le tecniche: Nonsolopastori”, è incentrato su una mostra presepi, pastori, e accessori per i presepi napoletani, realizzati da maestri locali e nazionali, allestita nella splendida cornice dell’ex Chiesa della SS. Annunziata (distrutta dai bombardamenti dell’ultima guerra e restituita alla Città – opportunamente restaurata –dopo circa sessant’anni).

La supervisione dell’eventoaffidata aiprofessori Laura Valentini (scultrice e insegnante di modellato) e Giuseppe Gaeta (docente dell’Accademia di Belle Arti di Napoli).

Nel corso della mostra si terranno, in date che saranno successivamente comunicate Workshop di maestri presepisti sulla creazione di pastori artistici. La mostra sarà inaugurata in data 7/12/2009 alle ore con un recital di poesie e musiche ispirate al Natale a cura della Compagnia del “Teatro della bugia” di Pier Luigi Tortora. La mostra resterà aperta fino al 7 gennaio 2010. Sarà possibile prenotare visite guidate alla mostra ed alle chiese con la guida del Gruppo giovani della Pro Loco Teano e Borghi. A corollario dell’evento si organizzeranno mostre di artigianato ceramico locale (organizzati dai proprietari, da terzi o da gruppi), nelle chiese di Teano e dei Borghi. Per tutta la durata della mostra sarà possibile godere di eventi musicali e teatrali, alcuni organizzati dalle Scuole di Teano e dalle locali compagnie teatrali, ispirati al Natale. Di tali eventi sarà fornito un programma dettagliato sul sito della nostra Pro Loco Teano e Borghi. I visitatori potranno degustare menu’ “natalizi” nei ristoranti e negli agriturismi della Città convenzionati con la nostra Pro Loco. Per gli amanti di passeggiate di trekking proponiamo per Domenica 20 dicembre un’escursione metropolitana a cui abbiamo dato il titolo significativo “Su e giù per le antiche scale”. Durante il percorso tra le stradine e i tortuosi vicoli saranno offerti dei dolci tipici del Natale.

A conclusione della rassegna il 9 gennaio 2010 si terrà un convegno sul tema dell’arte sacra nel Salone dell’Episcopio, con la partecipazione del vescovo Arturo Aiello, del professor Giuseppe Gaeta, direttore artistico della mostra, e ildottor Nando Santonastaso, giornalista Rai e de “Il Mattino”.

La serata sarà chiusa da un concerto di musiche sacre, tradizionali e popolari. Orari di visita: feriali e festivi dalle alle e dalle alle – 1° gennaio dalle16.00 alle 20.00. Per la partecipazione a tutte le attività, è necessario prenotarsi telefonicamente, a mezzo fax o con e-mail, oppure presso la sede della Pro Loco di Teano e Borghi – Piazza della Vittoria, 30 -, in tutti i giorni feriali dalle ore alle e nei prefestivi e festivi dalle ore alle

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico