San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

“Autori di Carta”, incontro con Pasquale Iorio

 SAN NICOLA LA STRADA. Dopo la pausa estiva ritornano a San Nicola la Strada gli appuntamenti con la rassegna “Autori di Carta”, incontri con scrittori, organizzata dal Comune di San Nicola la Strada in collaborazione con l’Ufficio Comunicazione dell’Ente e da “Uthopia – Librerie Capua”.

Per la sezione “autori conterranei”, dedicata agli incontri con scrittori della Provincia di Caserta, giovedì 26 novembre, con inizio alle ore 17.30, nel Salone delle Conferenze del Real Sito Borbonico “Madonna delle Grazie” è in agenda l’incontro con Pasquale Iorio. Pasquale Iorio è segretario generale della Federazione Formazione e Ricerca della Cgil Campania. Pubblicista, laureato in scienze politiche si interessa di processi di innovazione e politiche di sviluppo locale, ed è direttore responsabile della rivista Novus Campus.

Il libro che presenta a San Nicola la Strada si intitola “Il Sud che resiste – Storie di lotta per la cultura della legalità in terra di lavoro” (Edizione Ediesse), che si avvale della presentazione di Guglielmo Epifani, segretario generale della Cgil e della postfazione di don Luigi Ciotti, fondatore dell’Associazione “Libera”. Il Sud che resiste dipinge un Mezzogiorno diverso, originale, denso di vitalità e di speranza. Storie – finora ignorate o non adeguatamente conosciute – di associazioni e di personalità del mondo laico e cattolico, da anni impegnate in prima fila in variegate attività di carattere sociale e culturale.

Esempi memorabili di passione umana e civile, di ribellione delle coscienze di fronte al dilagare di fenomeni di violenza e di soprusi della criminalità organizzata. È l’energia delle forze sane del mondo produttivo, del sindacato, delle associazioni del volontariato e culturali presenti sul territorio. Iorio dimostra che anche in un territorio così difficile sia possibile ricostruire percorsi di liberazione e messaggi di speranza. La sfida è assai ardua, ma è la sola che possa restituire prospettive di futuro e di dignità ai giovani e a intere popolazioni di Terra di Lavoro e di grandi aree del Mezzogiorno. Le storie narrate nel volume dimostrano che oggi è possibile combattere e vincere la criminalità organizzata se, in questa battaglia, alle istituzioni si uniscono le strutture organizzate della società civile.

Dopo la presentazione del libro seguirà un incontro sul tema “Le donne oltre Gomorra” con l’intervento del sindaco Angelo Pascariello, che porterà anche il saluto dell’Amministrazione Comunale, di Lucia Esposito, suor Rita Giaretta e Vanda Spoto. Interessanti saranno le testimonianze di Tina Cioffo, Paola Servillo e Letizia Tari. L’incontro sarà moderato dal giornalista Pasquino Corbelli, responsabile dell’Ufficio Comunicazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico