Italia

Siracusa, rubava cicoria nel suo terreno: donna uccide anziano

 SIRACUSA. Una donna di 41 anni, Maria Caligiore, è stata arrestata dai carabinieri con l’accusa di aver ucciso Giuseppe Calleri, 82 anni.

Il fatto è accaduto lo scorso febbraio ed all’inizio tutti credevano si fosse trattato di un incidente, in realtà i militari della compagnia di Noto, dopo accurate indagini, sono riusciti a ricostruire la dinamica e ad accertare le responsabilità della donna.

Il cadavere dell’anziano venne rinvenuto nelle campagne di Palazzolo Acreide: il suo corpo presentava una frattura cranica e le gambe erano state parzialmente sbranate da cani.

Incalzata dalle domande degli inquirenti, la Caligiore ha confessato di aver più volte colpito alla testa l’uomo verso il quale nutriva vecchi rancori.La scintilla che l’avrebbe indotta al folle gesto sarebbe dal ricondurre al fatto che l’uomo stavarubando cicoria selvatica nel suo podere. La versione dell’incidente era stata ritenuta credibile in primo momento perché si era pensato che l’anziano, nello sfuggire ai cani (aizzatigli contro dalla Caligiore), fosse caduto battendo violentemente la testa a terra.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico