Italia

Ministro Esteri Ue, “scartato” D’Alema

Massimo D'Alema BRUXELLES.Sembra tramontata la candidatura dell’ex premier Massimo D’Alema a ministro degli Esteri dell’Unione Europea.

Così come quella del ministro degli Esteri britannico David Miliband. I leader del Partito socialista europeo, infatti,hanno proposto la britannica Catherine Ashton, attuale commissaria al Commercio dell’Ue.

La candidatura della Ashton è uscita all’unanimità dal vertice dgli otto capi di governo del Pse, ma non è giunta al momento nessuna conferma ufficiale al riguardo. In questo modo cadono anche le ambizioni dell’ex premier britannico Tony Blair al posto di presidente del Consiglio europeo.

Il nome della commissaria, che soddisfa le aspirazioni britanniche e il criterio delle “quote rosa”, dovrebbe facilitare a questo punto l’accordo sul nome del premier belga Herman Van Rompuy alla carica di presidente Ue. Il principale ostacolo, infatti, era finorail governo di Londra.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico