Italia

Marrazzo, il trans e l’influenza A finiscono sul Presepe

Marrazzo e il transNAPOLI. Il Natale è ancora lontano ma in questi giorni via San Gregorio Armeno, la celebre strada napoletana famosa in tutto il mondo per le numerosissime botteghe artigiane dedicate al Presepe, è già ricca di magica atmosfera.

Come da tradizione, oltre ai classici pastori, i maestri artigiani elaborano i modellini dei personaggi che nell’ultimo periodo hanno lasciato il segno.

Le novità del Natale 2009 vanno dal neo allenatore del Napoli Walter Mazzarri alla coppia Clooney-Canalis, per passare poi ai ragazzi del Grande Fratello 10 e agli illustri scomparsi dell’anno Michael Jackson e Mike Bongiorno.

C’è spazio anche per la satira politica con Berlusconi in ginocchio dalla moglie Veronica, con Bossi che esclama il suo motto ‘Io ce l’ho duro’, senza tralasciare il recente scandalo del presidente della regione Lazio Piero Marrazzo che viene raffigurato accanto ad un trans.

Non poteva mancare, inoltre, l’altra protagonista, in negativo, di quest’autunno: l’influenza A.Pure inquesto caso i napoletani hanno palesato la loro proverbiale ironia dinanzi alle avversità. Ed ecco che re magi, anziché portare i classici doni, regalano al bambinello una buona dose di vaccino, mentre assieme alla Madonna e a San Giuseppe indossano una manscherina.

Anche quest’anno Pupia ci siamo recati nella via dei presepi per darvi l’idea di uno spettacolo che, almeno una volta nella vita, deve essere ammirato.

San Gregorio Armeno 2009 – VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico