Home

Parma spietato a Firenze: 3 a 2 e momentaneo terzo posto

Parma che festeggia (foto archivio)Un Parma in salute espugna il Franchi di Firenze e si porta momentaneamente al 3° posto.

I gialloblù complici anche le numerose assenze dei viola, si rendono pericolosi subito al 3’ con Bojnov che solo davanti a Frey spreca con un destro sporco che si spegne a lato. Fiorentina che si vede al 25’ lancio di Gilardino per Marchionni che solo davanti a Mirante si fa ipnotizzare.

Passano appena trenta secondi e i viola passano: cross dalla destra di Marchionni e avvitamento di Gilardino che non lascia scampo all’incolpevole Mirante.

Ma il Parma impiega poco più di due minuti per arrivare al pari: lancio filtrante di Dzemaili per l’accorrente Zaccardo cross al centro per Amoruso che firma il pari.

Nella ripresa è subito Parma: punizione di Galloppa, difesa viola che rimane ferma, spunta Boijnov che di destro mette la palla alle spalle di Frey.

La Fiorentina non ci sta e al 62’ angolo di Vargas ancora testa di Gilardino e palla nell’angolino basso. Al 65’ viola in avanti, cross di Vargas per Castillo che viene anticipato da un ottimo intervento di Lucarelli.

Il Parma sembra averne più nelle gambe e al 67’ lancio d’esterno di Panucci per Lanzafame che brucia sullo scatto i difensori viola e con un morbido destro batte Frey in uscita.

Al 90’ espulso Donadel per doppia ammonizione dopo un vistoso fallo a piedi uniti su Morrone. Fallo che l’arbitro non vede ma che viene puntualmente e giustamente segnalato dal quarto uomo. Le emozioni non finiscono perché all’ultimo secondo Gilardino di testa impegna severamente Mirante che con un balzo sulla destra chiude la saracinesca.

Il Parma di Guidolin si porta ora a quota 23 punti e nonostante la dirigenza gialloblù dichiari di voler puntare solo alla salvezza, forse con qualche acquisto azzeccato a gennaio potrebbe tornare di nuovo tra le grandi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico