Caserta

Influenza A, muore marocchino all’ospedale di Caserta

 CASERTA. Un uomo di 35 anni, di nazionalità marocchina, residente a Casapesenna, è morto nell’ospedale San Sebastiano di Caserta.

L’uomo, risultato positivo al virus H1N1, soffriva però di altre gravi patologie cardiache ed è deceduto per l’insorgere di una polmonite bilaterale. Ricoverato sabato scorso nel reparto di Medicina d’urgenza del presidio ospedaliero, le sue condizioni si sono aggravate due giorni fa quando ne è stato disposto il trasferimento in rianimazione. L’immigrato marocchino viveva solo, la famiglia era rimasta in Marocco, e aveva un regolare permesso di soggiorno. Con il suo decesso sono 17 le vittime in Campania per l’influenza A. Questa mattina era morto, nell’ospedale Cardarelli a Napoli, un uomo di 49 anni, trapiantato di fegato.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico