Campania

Caserta, sequestrati beni a prestanome del clan Belforte

 CASERTA. Gli agenti della sezione accertamenti patrimoniali della questura di Caserta hanno eseguito il decreto di sequestro preventivo nei confronti di Nicola Negro, …

… nato a Capodrise ma residente a Macerata Campania, imprenditore nel settore del commercio di pellami e calzature.

Sequestrati conti correnti, depositi bancari e polizze assicurative per un valore di circa centomila euro. Nell’estate scorsa erano stati sequestrati beni per un valore di circa 5 milioni di euro, in quanto indiziato di essere il prestanome del clan Belforte operante a Marcianise e nei paesi limitrofi, per l’intestazione fittizia di beni immobili, in realtà facenti capo ad esponenti di primo piano del clan, nonché per il riciclaggio di danaro proveniente dalle illecite attività dell’organizzazione camorristica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico