Trentola Ducenta

Calcio, il Trentola Ducenta battuto 3-0 dal Casagiove

 TRENTOLA DUCENTA. La gara sembrava mettersi sui binari giusti, il Trentola Ducenta era padrone del campo, ma la sfortuna ha penalizzato gli attaccanti ogni volta che giungevano sotto porta.

Questo nel primo tempo della gara disputata sul campo del Casagiove, così come per gran parte della ripresa, quando i biancoversi si sono resi pericolosi prima con Pisciotta e con Autiero poi. I padroni di casa, da parte loro,sono uscitiallo scoperto in due pericolosissime occasioni, sventate audacemente da Merenda. All’80’ del secondo tempo, poi, è accaduto l’incredibile: l’arbitro ha espulso prima Torrombacco, poi Iolio ed infine Autiero.Il Trentola, inevitabilmente, ha collassato, subendo addirittura tre reti in dieci minuti.

La conduzione di gara dell’arbitro ha destato preoccupazioni e perplessità, soprattutto nel segretario biancoverde Vincenzo De Cristofaro: “Abbiamo peccato d’esperienza, anche se siamo stati molto bravi a condurre per tutta la gara, fino a quando l’arbitro ha mandato negli spogliatoi tre dei nostri”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico