Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Albo fornitori, la Giunta approva l’istituzione

Angelo RaucciMARCIANISE. Garantire la trasparenza dell’attività amministrativa è una delle principali direttrici che guida l’azione del nuovo governo comunale.

In questa prospettiva l’adesione alla stazione appaltante unica provinciale si è configurata quale primo ed importante passo, da affiancare però ad altre iniziative che dettino il corretto modus operandi da adottare nella stipulazione di contratti per la fornitura di beni e servizi non appaltabili attraverso il neoformato soggetto provinciale.

E’ per questa ragione che la giunta, nella seduta di martedì 13 ottobre, su proposta del sindaco Antonio Tartaglione e dell’assessore alle politiche finanziarie Angelo Raucci, ha approvato una delibera per l’istituzione dell’albo dei fornitori. Si tratta di un elenco a cui potranno iscriversi le ditte fornitrici del comune in materia di beni e di servizi, con l’esclusione di quelle operanti nel settore dei lavori pubblici, per l’appalto dei quali si procede all’aggiudicazione tramite gara.

A tale lista si farà capo dunque per l’espletamento delle negoziazioni che richiedono l’eventuale ricorso al cottimo fiduciario, e cioè ad una forma di contrattazione a cui si ricorre per casi di urgenza o di operazioni dal modesto importo; oppure alla procedura negoziata, ammissibile in caso di esito negativo di una precedente gara. Il provvedimento garantisce la ripartizione a rotazione delle forniture necessarie all’ente tra le ditte qualificate regolarmente iscritte, assicurando così ai cittadini la trasparenza e la correttezza dell’attività amministrativa, nonché l’uniformità e sistematicità dei criteri di selezione dei fornitori di beni e delle prestazioni di servizi. Gli operatori interessati a fare parte di tale elenco dovranno iscriversi, seguendo le modalità del disciplinare, attualmente in fase di definizione.

Strenuo promoter dell’istituto, Angelo Raucci esprime soddisfazione per la sua approvazione: “L’albo dei fornitori è uno strumento indispensabile per l’amministrazione, oltre che foriero di numerosi vantaggi. Garanzia di limpidità del governo, esso rappresenta anche un utile mezzo per arginare i tentativi di infiltrazione malavitosa nelle contrattazioni pubbliche, nonché per usufruire di forniture da parte di ditte altamente qualificate nei settori di impiego”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico