Maddaloni - Valle di Maddaloni

Spaccio di stupefacenti, ai domiciliari giovane maddalonese

Luigi CioffiMADDALONI. I carabinieri della stazione di Maddaloni hanno tratto in arresto Luigi Cioffi, 22 anni, di Maddaloni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Il giovane ha vari procedimenti penali pendenti per diversi reati, pertanto i giudici lo avevano già sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Maddaloni. Cioffi si era provvisoriamente stabilito tra Santa Maria a Vico e San Felice a Cancello, in via San Marco, ma nei mesi scorsi era stato più volte sorpreso dalle forze dell’ordine proprio a Maddaloni, in violazione della misura alla quale era sottoposto.

I magistrati, sulla base delle segnalazioni ricevute ed in considerazione del pericolo di reiterazione, in particolare del reato di spaccio di stupefacenti, di cui è accusato, hanno ritenuto necessario sottoporlo ad una misura più restrittiva, disponendo a suo carico gli arresti domiciliari.

Il giovane è stato pertanto tratto in arresto dai carabinieri e, dopo gli adempimenti di rito, sottoposto agli arresti domiciliari in via Starzalunga, presso l’abitazione materna.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico