Italia

Pirati attaccano due mercantili italiani: respinti gli assalti

 ROMA. Due navi mercantili italiane, entrambi della Compagnia Messina, sono state attaccate dai pirati al largo delle costa del Kenya e a ovest delle Seychelles.

Si tratta della Jolly Rosso, assaltata nei pressi di Monbasa (Kenya), e della Jolly Smeraldo, avvicinata dai pirati mentre si trovava in navigazione dall’Arabia Saudita agli Emirati Arabi.

Entrambe le navi hanno respinto gli attacchi e fortunatamente nessun componente dei due equipaggi è rimasto ferito. Lanciati i dovuti segnali di emergenza, sono immediatamente sopraggiunti due elicotteri militari che hanno fatto allontanare i barchini.

La Jolly Smeraldo aveva già subito un attacco da parte di pirati nell’aprile scorso.

A confermare gli attacchi è stata la forza navale dell’Unione Europea in una nota: “Alle prime ore del mattino di oggi, 22 ottobre 2009, a 400 miglia nautiche a est di Mombasa, in Kenya, dei pirati hanno tentato di sequestrare la MV Jolly Rosso. Quasi nello stesso momento, la MV Al Khaliq, una nave portarinfuse battente bandiera panamense ha riferito di essere stata attaccata dai pirati a 180 miglia nautiche a ovest delle Seychelles”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico