Italia

Napoli, esecuzione di camorra in un video

Un fotogramma del videoNAPOLI. Un filmato agghiacciante che mostra in diretta un omicidio di camorra, quello di Mariano Bacioterracino, 53 anni, ucciso l’11 maggio scorso nel quartiere napoletano della Sanità.

La Procura della Repubblica di Napoli, per dare una svolta alle indagini, ha deciso di diffonderele immagini,riprese da una telecamera di un circuito di videosorveglianza. Fuori ad un bar la vittima sta fumando una sigaretta, con molta tranquillità, appoggiata al distributore di giochini per bimbi. Sembra assolutamente non immaginare la sorte che gli toccheràda lì a pochissimi secondi. Un uomo, cappello con visiera, jeans, giubbotto scuro e scarpe da ginnastica, entra nel bar, si guarda intorno e subito dopo esce, estrae la pistola e colpisceBacioterracino con quattro proiettili, di cui l’ultimo, fatale, alla nuca. Poi si allontana con pistola in pugno.

I magistrati napoletani ora sollecitano la “collaborazione di chiunque sia in grado di fornire informazioni utili all’identificazione del killer e del suo correo”. Il provvedimentoè stato adottato “in quanto a tutt’oggi – si legge in una nota – nonè stato possibile identificare né l’esecutore materiale del delitto né la persona che si ritiene abbia svolto nell’occasione il ruolo di ‘specchiettista’, entrambi ben visibili nel video”.

La Procura ha firmato un decreto che rende pubblico il filmato sperando che la sua diffusione aiuti, con la collaborazione di chi può dare indizi utili, le indagini.

VIDEO – Consigliato ad un pubblico adulto

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico