Italia

Influenza A: a Milano il primo vaccinato

il primo vaccinato contro l'influenza AMILANO. Alla Asl di Milano è stata effettuata la prima vaccinazione in Italia contro il virus H1N1 responsabile dell’Influenza A.

Il primo vaccinato è Giorgio Ciconali, medico e direttore del servizio di igiene pubblica della Asl di Milano. A vaccinarlo è stato l’assessore alla Sanità della Regione Lombardia, Luciano Bresciani, che è medico e cardiochirurgo.L’Asl, inoltre, fa sapere che in mattinata saranno effettuate una decina di vaccinazioni, tutte sul personale del servizio sanitario.

Intanto, il viceministro alla sanità Ferruccio Fazio fa sapere: “L’allarme sull’influenza A è sicuramente sopravvalutato. L’influenza è più leggera della stagionale dato che i casi rilevati dall’Istituto superiore di Sanità sono poco più di 10 mila, mentre noi pensiamo che siano da 50 a 100 mila. Questo vuol dire che molti non se ne sono neanche accorti”.

Non è da sottovalutare, invece, per coloro che già hanno altre patologie, per le quali potrebbe rivelarsi fatale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico