Italia

Agrigento, gruppo sanguigno sbagliato: muore durante trasfusione

 AGRIGENTO. Un uomo di 68 anni, Angelo Giulietti, è deceduto ad Agrigento, dopo una trasfusione di sangue sbagliata.

Al paziente, sottoposto a un intervento ortopedico per l’applicazione di una protesi all’anca nell’ospedale di Mussomeli, nel nisseno, sarebbe stato trasfuso sangue del gruppo A, anzichè B. Il paziente è subito peggiorato ed è deceduto nella rianimazione dell’ospedale di Agrigento, dove era stato trasferito.

La procura di Caltanissetta ha aperto un fascicolo dove risultano iscritte cinque persone tra medici e tecnici di laboratorio di Mussomeli e San Cataldo che dovranno rispondere di omicidio colposo.

Intanto, anche i vertici dell’azienda sanitaria provinciale nissena potrebbero presto aprire un’inchiesta interna per cercare di capire come sia potuto avvenire l’errore.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico