Matese

Ospedale, Pd: “Dal Pdl solo una manovra elettorale”

Vincenzo CappelloPIEDIMONTE. “Prendiamo atto che anche il Pdl locale e regionale si è accorto dell’esistenza dell’Ospedale di Piedimonte Matese e delle sue problematiche”.

Lo afferma il circolo cittadino del Partito Democratico. “In effetti – continua il Pd – negli ultimi quattro anni di consiliatura regionale non si ricorda un particolare interessamento degli onorevoli Polverino e Rivellini. Oggi che evidentemente è cominciata la loro campagna elettorale, si mostrano preoccupati delle problematiche del nosocomio matesino, insieme ad esponenti locali anch’essi in fase di riscaldamento preelettorale. Nulla di male, vuol dire che potranno dare una mano a chi come il sindaco di Piedimonte, Vincenzo Cappello, si adopera per il miglioramento dell’ospedale con un impegno continuo a cominciare dal primo giorno della sua sindacatura. Non più tardi di una settimana fa, in uno dei continui incontri con il commissario Gambacorta, alla presenza di rappresentanti sindacali e professionali, il sindaco ha avuto rassicurazioni sul mantenimento di alcuni servizi, come quello di Pediatria e sul potenziamento di altri come quello di Ecografia. Dispiace solo che si voglia strumentalizzare un bisogno fondamentale come quello di avere un’assistenza sanitaria di qualità per scopi elettoralistici. Ma tant’è, la gente del Matese sa distinguere tra chi viene solo in tempi di campagna elettorale a fare passerella e chi appartenendo a questa terra da sempre, lavora quotidianamente per migliorare la qualità della vita ed assicurare livelli i diritti di questi come di tutti i cittadini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico