Carinaro

Udeur, Barbato nominato commissario cittadino

Giuseppe BarbatoCARINARO.Giuseppe Barbato, assessore della giunta Masi, il nuovo commissario cittadino dell’Udeur di Carinaro.

Il commissario provinciale del partito Angelo Brancaccio lo ha scelto per rilanciare l’attività del Campanile a Carinaro alla vigilia di scadenze elettorali importanti come le provinciali e le regionali.

“Sono onorato di aver ricevuto questa nomina che mi carica di responsabilità – ha spiegato il neo commissario dell’Udeur di Carinaro – metterò a disposizione tutta la mia esperienza politica per contribuire in maniera fattiva alla crescita dell’Udeur nell’interesse del nostro territorio”.

A fare gli auguri di buon lavoro a Barbato, è il commissario provinciale Brancaccio che è pronto a scommettere sulla buona riuscita del lavoro dell’assessore.

“Ci siamo affidati ad un uomo di grande carisma politico per la guida del partito a Carinaro – ha detto il consigliere regionale – sono convinto che Barbato farà un ottimo lavoro e, per questa ragione, a nome della dirigenza provinciale del partito, gli faccio i miei più sentiti auguri di buon lavoro”.

Brancaccio coglie l’occasione per fare una riflessione più generale su quello che è lo stato del partito in questo momento. “Abbiamo messo un altro tassello in questa delicata fase di ricostruzione a cui stiamo mettendo mano – ha specificato – in tutti e centoquattro comuni della provincia abbiamo persone che guardano con attenzione al nostro progetto politico e che sono pronte a condividerlo”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico