Aversa

Pupia “oscurata” nella casa comunale: è polemica

Piazza MunicipioAVERSA. La scure della censura cade su Pupia Tv. Il nostro sito di informazione da qualche mese è diventato inaccessibile, assieme a Facebook, agli utenti che si collegano dalle stanze del comune di Aversa, creando non poche polemiche.

Infatti, come si è potuto constatare, l’unico sito di news oscurato è proprio Pupia, tutti gli altri possono essere consultati senza alcun problema. Dura la protesta dei dipendenti comunali che da giorni non capiscono le ragioni di tale violazione al diritto di informazione.

“Non conoscevo questa circolare, – ha dichiarato il sindaco di Aversa Domenico Ciaramella, interpellato sulla questione – le regole devono valere per tutti. Provvederò a chiamare il dirigente dell’ufficio Urp, Mimmo Cascetta, affinché venga immediatamente ripristinata la visione del sito”.

Intanto, mentre da un lato un sito che fa informazione viene oscurato, telecamere di videosorveglianza, costate oltre 60mila euro alle casse comunali, sembrerebbero essere illegittime perché violano il sacrosanto diritto alla privacy. I sindacati sono già in allerta, e c’è chi scommette che presto la costosa opera sarà stata del tutto inutile.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico