Trentola Ducenta

Missioni estere, Consiglio plenario al Pime

Pagano consegna la statua di San MicheleTRENTOLA DUCENTA. Si celebra a Trentola Ducenta l’importante assise del Pontifico Istituto Missioni Estere (Pime) che vede riuniti i missionari della Direzione Generale e i Superiori maggiori delle circoscrizioni sparse nel Mondo.

Presiede il padre Gian Battista Zanchei, Superiore generale. “Un punto di orgoglio per la nostra comunità – dice il Rettore della casa, padre Simone – essendo la prima volta che si realizza nella casa fondata dal Beato Paolo Manna questo importante incontro. Ci siamo adoprati al meglio per ospitare i cinque componenti la Direzione Generale che ha sede a Roma e i Superiori dell’Italia, Brasile sud e nord, Cameroun, Costa D’Avorio, Guinea Bissau, India, Hong Kong, Stati Uniti-Messico, Papua Nuova Guinea, Thailandia, Giappone, Bangladesh”.

Questi i temi trattati nella prima settimana: Evangelizzazione, Vita nelle Circoscrizioni, Formazione iniziale, Formazione continua-salute, Collaborazione con i laici, Mezzi di comunicazione”. Circa i Mezzi di comunicazione sociale, sesto ed ultimo dei punti in agenda, il Consiglio plenario ha ribadito la necessità di una maggiore collaborazione tra le testate e le redazioni, oltre che l’opportunità di un prossimo incontro tra i missionari Pime impegnati nei mezzi di comunicazione su obiettivi e programmi di lavoro.

Le circoscrizioni, inoltre, dovranno avvalersi maggiormente del sito www.pime.org per scambio di informazioni e la comunicazione interna, segno tangibile che l’informatizzazione può essere utile in modo essenziale al lavoro delle Missioni sparse su tutta la terra. Il tema della Collaborazione con i laici vede in questo momento un’attenzione particolare nei confronti dell’Associazione Laici Pime (Alp) e degli altri organismi. Il Consiglio plenario, iniziato il 7 settembre si chiuderà il 17 di questo mese, affronta anche i temi inerenti l’economia, l’organizzazione in Italia, i servizi centrali ed altri argomenti illustrati dal Vicario Generale, p. Livio Maggi. Ospite del Consiglio è stato il sindaco di Trentola, Nicola Pagano, che nel mese di luglio 2008 fece parte della delegazione che prese parte a Parintins (stato Amazonas del Brasile) alla traslazione delle spoglie di mons. Arcangelo Cerqua, originario di Giugliano. Proprio il Sindaco ha voluto donare la statua di S. Michele Arcangelo, protettore di Trentola, da portare a Parintins, in segno di gemellaggio e fusione di intenti tra la città di Trentola Ducenta e quel paese tanto lontano, ma così vicino anche per la grande opera di padre Cerqua.

L’equipe addetta alla cucina, diretta dalla signora Assunta Martucci “ha preso per la gola”, quindi, gli illustri ospiti, preparando diverse specialità culinarie della nostra zona. I lavori, in questo clima di fratellanza e grande impegno continueranno domani.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico