Teverola

Incidente sul lavoro: muore operaio originario di Teramo

 TEVEROLA. Un operaio è morto venerdì mattina in un incidente verificatosi mentre era al lavoro in un capannone nella zona industriale, nei pressi della Tnt.

Secondo le prime informazioni, Gianluca Bonfini, 32 anni, originario di Teramo, sarebbe stato schiacciato dal muro di un prefabbricato di un edificio in costruzione. Stava scaricando dei pannelli di legno dal camion della ditta presso la quale lavorava, ma un colpo di vento avrebbe fatto cadere il muro della struttura, schiacciando il giovane, che è morto sul colpo.

Sul posto sono giunti i carabinieri del reparto territoriale di Aversa per eseguire i rilievi di rito e accertare se l’impresa per cui lavorava l’operaio fosse in regola con la normativa previdenziale e di sicurezza sul lavoro. Il pm di turno ha disposto l’autopsia sulla salma.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

L'infermiere e la Legge Gelli: corso di formazione dell'Opi Caserta - https://t.co/ilpJX7kcV9

Maturità 2018, prova di italiano: tra i temi persecuzioni razziali, Moro e De Gasperi - https://t.co/nksWJRmpVk

Mondragone, Museo Civico: in arrivo nuovo finanziamento regionale - https://t.co/5MO5NjpY7n

Gorizia, cuccioli dall'Ungheria nascosti in bagagliaio: 4 denunce - https://t.co/ZxPyHRD9NT

Condividi con un amico