Campania

Regionali, Pdl: in pole Cosentino e Carfagna

Cosentino-CarfagnaNAPOLI. Il nome del candidato del centrodestra alla carica di presidente della Regione Campania sarà ufficializzato il 4 ottobre, data conclusiva della convention regionale in programma a Napoli.

Lo scrive l’agenzia di stampa il Velino. Dunque, quando il 10 ottobre sia il premier Silvio Berlusconi e il presidente della Camera Gianfranco Fini saranno in Campania per due manifestazioni (il primo a Salerno, il secondo a Benevento) potrebbe già essere cominciata di fatto la campagna elettorale per la conquista di Palazzo Santa Lucia.

In pole positionci sonoil coordinatore regionale del Pdl e sottosegretario all’Economia, Nicola Cosentino,e ilministro delle Pari Opportunità, Mara Carfagna. Sembra invece tramontata la candidatura del leader degli industriali Gianni Lettieri, sponsorizzata lo scorso inverno dal premier Berlusconi in persona. Vi sarebbe, poi, la clamorosa ipotesi di Guido Bertolaso: il capo della Protezione civile ha visto accostare il suo nome a varie Regioni al voto nel 2010, in primis il Lazio. Qualcuno non vedrebbe male una sua discesa in campo per la Campania dove tanto ha fatto per la risoluzione dell’emergenza rifiuti, anche se questa soluzione sembra improbabile, soprattutto alla luce delle continue smentite del diretto interessato.

Sul candidato governatore si esprime il leader della Nuova Dc e ministro per l’Attuazione del Programma, Gianfranco Rotondi: “Lettieri? Un’ipotesi che mi sembra già tramontata. Cosentino? Ne avrebbe i titoli ma la candidata naturale per la guida della Campania è Mara Carfagna”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico