Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Capuano, “Da noi grande attenzione al mondo agricolo”

Antonio CapuanoMONDRAGONE. “In relazione alle dichiarazioni rilasciate dal capogruppo di minoranza della PdL, senza toni polemici, mi piace ricordare come solo con la Giunta del sindaco Cennami si è avviata una attività concreta e reale di sostegno alle politiche agricole del territorio”.

Lo afferma l’assessore Antonio Capuano. “Da subito voglio sottolineare come questa Amministrazione è stata audita, insieme alle associazioni di categoria come Tavolo Verde ed Altra Agricvoltura,dalla Commissione Agricoltura del Senato della Repubblica in merito alle situazioni debitorie delle aziende agricole e dei relativi pignoramenti. In quelle occasioni abbiamo presentato una bozza di piattaforma di interventi diretti e concreti per alleviare le principali criticità riscontrate nel settore agricolo della nostra provincia. Tocca al Parlamento dare vita a queste proposte attraverso gli strumenti legislativi. Nel caso della mozzarella non posso condividere una analisi troppo superficiale. La Presidenza di una Associazione, pur nella sua importanza, nulla toglie ad un progetto di più ampio respiro che vede Mondragone presente e protagonista. Chiunque voglia parlare di mozzarella, evitando di coinvolgere Mondragone, darebbe vita ad iniziative di piccolo spessore. Da sempre Mondragone è sinonimo di Mozzarella e per tale motivo, nell’ottica di far crescere questa nuova associazione nazionale, abbiamo inteso promuovere una azione concertata che coinvolga tutti i comuni coinvolti nella filiera della bufala. La leadership sull’oro bianco è garantita alla Città di Mondragone dalla qualità e dalla indiscutibile sapienza artigiana dei nostri caseifici che ci permettono di essere sempre il massimo della qualità, riconosciuta in modo unanime a livello mondiale.Voglia ricordare il successo che le nostre aziende hanno avuto al concorso nazionale “Mozzarella in Comune”, dove hanno vinto una medaglia d’oro e due di bronzo, fatto che ci ha permesso di essere invitati ufficialmente nell’isola di Ischia alla manifestazione internazionale ‘Viverein’. Questi sono i fatti concreti di una autentica ed efficace azione amministrativa di sostegno ad un prodotto che ha visto nello scandalo diossina uno dei suoi momenti peggiori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico