Italia

Roma, investita da metro: spinta da un’amica

 ROMA.Un’anziana donnanella serata di venerdì sera è stata investita da un convoglio della metropolitana alla stazione di Piramide. Tutto lasciava pensare ad un incidente, fino alla svolta nelle indagini: sarebbe stata una sua amica aspingerla sui binari.

La vittima, una pensionata romana di 63 anni, ora ricoverata in ospedale in prognosi riservata, era sulla banchina della metrò, poco prima delle 19,30, quando è caduta sui binari ed è stata investita da un convoglio della linea B, che viaggiava in direzione Rebibbia. I carabinieri della Garbatella hanno poi accertato la responsabilità di un’amica della vittima. Si tratta di una romana di 67 anni, anche lei pensionata, che è stata arrestata con l’accusa di tentato omicidio e si trova ora nel carcere di Rebibbia.

Sarebbe stata una lite ad indurre la donna al folle gesto. Ad incastrarla le immagini del sistema di videosorveglianza della metro che mostrano l’arrestata giungere con la vittima sulla banchina e poi spingerla, facendola rovinare sui binari della linea ferroviaria, proprio nel momento in cui sopraggiungeva il convoglio. La 67enne è poi tornata a casa, dove nella notte è stata rintracciata ed arrestata.

La vittimasi trovain rianimazione all’ospedale San Giovanni dove le sono state riscontrate fratture multiple su tutto il corpo e una gravissima contusione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico