Italia

Influenza A, primo caso grave all’ospedale di Monza

 MONZA. Arriva da Monza il primo caso “grave” di influenza A.Si tratta di un ragazzo di 24 anni, ricoverato all’Ospedale San Gerardo dei Tintori, nel reparto di terapia intensiva, che si trova in “coma indotto”.

Lo riferisce il ministero della Sanità. Il giovane ha contratto un’infezione da virus AH1N1, che ha passato a un suo familiare.

Il paziente è stato ricoverato il 22 agosto all’ospedale di Parma, con diagnosi polmonite. La situazione però non è migliorata. Anzi. Così il 25 è stato deciso il trasferimento a Monza, in terapia intensiva, specializzato nel trattamento della sindrome da distress respiratorio. Le condizioni attuali del paziente sono gravi, secondo quanto riferisce il Ministero.

L’evoluzione in Sindrome da Distress respiratorio dell’adulto è una delle rare complicazioni di numerose infezioni virali, compresa l’infezione da virus AH1N1. I casi confermati di influenza AH1N1 in Italia sono attualmente circa 1900, di cui circa il 10% secondari. La letalità della nuova influenza AH1N1, sulla base dei dati del Centro Europeo Controllo Malattie (Ecdc) di Stoccolma, nei paesi dell’Unione Europea e dell’area Efta è attualmente dello 0,21%. A livello globale, secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, la letalità è attualmente dello 0,98%.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico