Home

La Juve tenta il “colpo Grosso” a Lione

Fabio Grosso Il club bianconero, dopo l’ottima campagna acquisti effettuata, vuole aggiungere un terzino sinistro alla formazione e Fabio Grosso sembra essere il maggior indiziato a ricoprire questo ruolo.

Ieri sera il Lione ha disputato l’andata dei preliminari di Champions League contro l’Anderlecht (vittoriadei francesi per5-1 per la cronaca), fino a qui niente di strano, a parte il fatto che tra i convocati non c’era il campione del mondo, unico italiano della formazione transalpina.Grosso ha richieste da molti club europei e sulla scelta di non convocarlo ha influito, probabilmente, proprio questa circostanza. Tra le pretendenti ci sono Lazio,intenzionata ad ottenerlo visto il rifiuto di Lugano,e, soprattutto, la Juventus che, malgrado sulla stessa fascia abbia acquistato Caceres, vuole avere un giusto rimpiazzo nel momento in cui l’uruguayano sia vittima di un infortunio.
Il terzino abruzzesesarebbe disposto ad andare a Torino sia perché l’allenatoreè Ciro Ferrara, con cui ha vissuto l’esperienza del mondiale 2006, inoltre c’è anche Cannavaro, sia per “l’effetto Italia” che lo tenta. Infatti, dopo la vittoria del mondiale ha disputato solo il campionato con l’Inter per poi essere ceduto proprio ai transalpini. E poi, andare in un club ambizioso come la Juventuspotrebbe permettergli di “vendicarsi” nei confrontidei nerazzurriche lo cedettero senza provare a trattenerlo.
La trattativa potrebbe avere risvolti positivi ma dalla Francia, tramiteil Ds Marino Facciolli,fanno sapere che almeno per adesso non viè nulla di concreto: “L’esclusione di ieri nonvuol direaffatto che il giocatore sia sul mercato, anche perché, considerando la situazione attuale, non sono arrivate offerte concrete. Con la Juventus non abbiamo contatti da due mesi, se vogliono hanno il mio numero. Se di qui alla fine del mercato arriverà qualche offerta interessante ne potremo parlare, se poi il giocatore alla fine dovesse restare non ne faremmo certo un dramma”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico