Orta di Atella

Primo album della cantante atellana Katia D’Amore

Katia D’AmoreORTA DI ATELLA. “La musica.. la mia passione”: è questo il titolo del cd d’esordio, uscito la scorsa settimana, della cantante atellana Katia Ciccarelli, in arte “Katia D’Amore”, che dimostra da subito di possedere un grande talento.

La giovane interprete, da pochi giorni diciottenne, nel suo primo album ha lasciato parlare la sua anima. Il risultato sono nove brani che raccontano il suo vissuto, a volte con una malinconica tristezza, ma sempre lasciando trasparire la fiducia e la volontà di prendere in mano la sua vita, per poterla vivere a trecentosessanta gradi. Se si aggiunge il timbro della voce molto caldo, l’insieme delle musiche emozionanti e la profondità dei contenuti, si ha tra le mani un cd che non si finirebbe mai di riascoltare. Il disco è edito dalla Zeus Record, mentre gli arrangiamenti sono curati dall’artista Peppe Migliaccio.

“Katia – commenta il papà Antonio che anche lui coltiva da sempre la passione per il canto, straordinarie le sue interpretazioni di Riccardo Cocciante – sin dall’infanzia capisce che il canto sarebbe stata la sua strada. All’età di sei anni ascolta la musica e sente una grande emozione dentro di se, riuscendo a memorizzare facilmente ogni canzone. Studia da autodidatta , finchè incontra affermati maestri con cui instaura un sodalizio artistico determinante nella sua crescita musicale e che perdura tuttora”.

Katia, che vive ad Orta di Atella con i genitori (splendido il rapporto con mamma Mimma) e il fratello Marco, ama la poesia che sposa la realtà, il che si traduce a livello di testi in racconti che riguardano l’amore nel suo aspetto adolescenziale e della sua crescita. C’è l’emozione dell’infatuarsi ma anche il dolore per una perdita, un tradimento, per sentimenti non corrisposti. Le atmosfere sono malinconiche ma anche pregne di entusiasmo, motivate dalla grande passione dell’artista in quello che realizza, ed un successo così improvviso appare meritato.

“Vivo di emozioni e mi piace condividerle con gli altri attraverso la musica”: parole di Katia, raggiante nel suo sorriso e in grado di catturarti in un attimo con la dolcezza dell’interpretazione e il suo straordinario ritmo musicale in cui traspaiono i colori e il calore tipicamente partenopeo.

“L’album – aggiunge Katia – segue un percorso autobiografico profondo e intenso, legato al tema dell’amore in tutte le sue sfaccettature. È un cd suonato e interpretato con la speciale alchimia tra tecnica ed espressione”. In effetti, i brani sono perle preziose, unite dal filo conduttore dei sentimenti, che si alternano tra dolci melodie sussurrate al cuore e testi simpaticamente irresistibili, il tutto incorniciato da geniali arrangiamenti che rievocano un sentimento che mette a nudo tutta la sincerità espressiva ed umana di questo artista. Un vero percorso tra momenti eterni di vita, nei quali “perdersi” e al tempo stesso “ritrovarsi”…. Un lavoro straordinario questo album d’esordio nel quale la personalità di Katia raggiunge una maturità sempre più consapevole e nel quale la poesia di questa giovane interprete tocca l’apice delle corde dell’anima.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico