Caserta

Confesercenti, nominati i responsabili delle varie categorie

ConfesercentiCASERTA. Si è tenuta il 2 luglio, presso la sede provinciale della Confesercenti, la riunione degli iscritti Confesercenti Caserta.

A coordinare i lavori vi era il presidente cittadino della Confesercenti Enzo Menniti, coadiuvato dal responsabile provinciale Gennaro Ricciardi. L’incontro si è svolto al fine di organizzare la struttura operativa nel capoluogo, una struttura suddivisa per zone e per categorie commerciali.

“La struttura organizzativa – chiarisce Menniti – dovrà essere supportata da un’ampia base associativa”.

Si occuperanno di affrontare le problematiche di Caserta Centro: Carlo Gesuito, Pino Di Gioia, Lino Panza, Marco D’Alessandro e Salvatore Mandato. Il Quartiere Acquaviva è affidato a Mario Stabile mentre per la zona Centurano/Falciano il responsabile Francesco Smarra. Carla Cimmino e Orlando Anna si occuperanno dell’area periferica della città. Al più breve sarà individuato il responsabile delle frazioni. Questi, invece, i nomi dei responsabili delle associazioni di categoria: Fiepet (pubblici esercizi) Michele Di Giovanni e Francesco Evangelista. Gioiellerie: Enrico Cuomo. Fiesa (alimentari e similari): Attilio Della Rocca e Anna Orlando. Fismo (settore abbigliamento e calzature) Stefano Mariano, Michele Squeglia, Lino Cristillo. Misti: Crescenzo Rosano. Dopodiché Menniti ha affrontato in maniera sintetica la serie di problematiche che il direttivo andrà ad affrontare a breve: Apertura dell’Outlet di Marcianise; Caserta Città Turistica; Proposta nuovi orari apertura pomeridiana periodo estivo; Questione Parcheggi e Arredo Urbano; Centri Commerciali Naturali.

A conclusione dei lavori, Gennaro Ricciardi ha informato i presenti che dal primo luglio è attivo il sito internet www.confesercenticampania.it, i presenti vengono invitati a collegarsi al nuovo portale e a registrarsi per ricevere informazioni dalla struttura regionale relativamente a leggi ed iniziative che interesseranno le categorie aderenti a Confesercenti. “Sarà importante lavorare anche nell’ottica della definizione dei rapporti istituzionali, in primis con l’amministrazione comunale attualmente in carica l’altra associazione di categoria, – riferisce Vincenzo Menniti – Sono soddisfatto per la numerosa partecipazione degli operatori non solo del centro ma anche delle zone cosiddette periferiche della città. Vogliamo creare una struttura capace di venire incontro alle esigenze degli iscritti e di offrire nuovi servizi alle imprese. Abbiamo tanto da fare e confidiamo nel supporto di tanti colleghi casertani”.

La riunione si è conclusa con la istituzione dei tavoli di lavoro che si dovranno occupare in tempi brevissimi delle problematiche individuate.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico