Aversa

Via Verdi, bomba esplode davanti centro climatizzatori

carabinieriAVERSA. Una bomba carta è esplosa la scorsa notte in via Verdi, davanti ad un centro assistenza di climatizzatori.

Sul posto sono giunti i carabinieri del reparto operativo di Aversa, che hanno eseguito i rilievi e raccolto alcune testimonianze.

E’ il terzo attentato esplosivo che avviene ad Aversa in pochi mesi. Lo scorso 16 aprile, in via Roma, nel pieno centro della città, una bomba esplose davanti al “Brasilena Caffè”. Due notti dopo, in via Bisceglia, traversa di viale Europa, nel bordo della città, un altro ordigno di fabbricazione artigianale distruggeva la saracinesca di un negozio di ferramenta. Prima di questi due episodi, avevano ricevuto intimidazioni la Emini Costruzioni e gli imprenditori edili Di Ronza.

Proprio ieri il presidente zonale dell’Ascom, Franco Candia, nel rispondere a chi sostiene che la città sia in balia del racketcriminalità organizzata, aveva dichiarato che “ad Aversa non si paga il pizzo”, invitando le autorità ad affrontare il problema dell’usura.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico