Aversa

Cannavale: “Aversa agli aversani”

Pino CannavaleAVERSA. “Aversa agli aversani”. Questo il motto che pare guidare i primi incontri politici svoltisi da qualche tempo a questa parte presso la residenza dell’ex consigliere comunale di An, oggi esponente de La Destra, Pino Cannavale.

Il vulcanico Cannavale, spesso protagonista delle cronache di stampa per il ruolo di disinvolto censore del malcostume politico cittadino, secondo i soliti bene informati, starebbe ponendo le basi, unitamente ad alcuni professionisti aversani, per una lista civica da presentare alle prossime elezioni comunali. Nel frattempo, però, Cannavale, in merito alle più vicine elezioni provinciali e regionali di inizio 2010, non manca di dire la sua. In particolare, ritiene che la candidatura alla presidenza della Provincia di Caserta dovrebbe essere assegnata, quanto meno da una delle alleanze in lizza, ad un aversano.

“Il casertano-centrismo sinora non ha pagato. L’Agro aversano è stato trascurato dalla politica svolta negli anni dall’Ente di Corso Trieste. Questa è una tendenza che va invertita. L’Agro per numero di abitanti e per risorse, sia economiche che culturali, deve essere più adeguatamente rappresentato e perciò, per quanto mi riguarda, mi aspetto che sia per la presidenza della Provincia che per la carica di consigliere regionale sia un aversano doc a candidarsi come nostro rappresentante”. A chi gli chiede, invece, se c’è del vero sul movimento politico che dovrebbe nascere in questi giorni, Cannavale in maniera insolitamente abbottonata dichiara: “Per ora ci si incontra tra vecchi amici con i quali ci sono diverse affinità tra cui l’amore per Aversa . Vedremo…”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico