Teverola

Menale boccia Caserta: “Il Pdl ha bisogno di un nuovo leader”

Luigi Menale TEVEROLA. La città, dopoi giorni di caos vissuti durante il periodo di campagna elettorale, subisce il commissariamento ed affronta la sfida della ricostruzione delle due forze politiche, uscite entrambe sconfitte da questa dura e strana tornata elettorale.

A tal proposito, l’ex consigliere comunale ed esponente del Pdl Luigi Menale ritiene necessario “ripartire da zero” all’interno dello stesso partito del Popolo della Libertà. E soprattutto individuare un nuovo leader, anche alla luce del deludente risultato elettorale che ha determinato la sconfitta del centrodestra, nonostante fosse l’unica lista in campo, a causa del mancato raggiungimento del quorum.

“Dopo l’esito delle comunali bisogna sicuramente ripartire da zero. – afferma Menale – La squadra costruita per vincere non solo non ha funzionato ma direi che è naufragata miseramente pur non avendo una lista avversaria. Credo che, facendo appello al nostro buon senso, partendo da un’analisi elementare di ciò che è stato, bisogna iniziare fin da subito rivalutando e motivando la squadra dei consiglieri che a mani nude hanno affrontato un sfida improba contro la sfiducia popolare. Individuare immediatamente il leader che ci guiderà alla vittoria. Quest’ uomo – continua Menale – dovrà avere un’ampia investitura popolare per non ricadere nello stesso errore fatto mesi fa”.

Una chiara bocciatura, quella di Menale, alla leadership conferita al dottor Gennaro Caserta. “Non possiamo – aggiunge il giovane politico teverolese – non partire da un’autocritica, spero costruttiva. Sta solo a noi dare l’imprimatur a costruire un’alternativa e dobbiamo farlo individuando fin da subito il nuovo leader del Pdl a Teverola, il quale non dovrà essere scelto solo da pochi membri del partito, nel chiuso di una stanza e sulla base di un consenso solo interno,ma dalla popolazione tutta, in particolare da quella che si identifica nel Pdl”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico