Teverola

Il Prefetto nomina i commissari: Palmieri e Macchiarella

 TEVEROLA.La Prefettura di Caserta ha nominato Luigi Palmieri e Savina Macchiarella commissari straordinari del Comune di Teverola.

Sono loro che reggeranno le sorti di Teverola fino alle prossime elezioni. Dopo il quorum non raggiunto alle urne il 6 e 7 giugno, che ha visto un’affluenza di poco superiore al 30% (la soglia era del 50% più uno), determinando così l’annullamento delle elezioni, che vedevano in campo un’unica lista, quella del Pdl di Gennaro Caserta, il Comune di Teverola per avere un nuovo sindaco dovrà attendere fino alla prossima primavera, a meno che il governo non indica le amministrative per ottobre, accorpandole a quelle dell’Abruzzo e nelle province e comuni senza governo.

Intanto, per la cronaca, nel pomeriggio di lunedì, si è tenuto lo scrutinio nei seggi dei plessi scolastici Campanello e Pecorario.La lista del Popolo della Libertà ha ottenuto 2392 voti. Per quanto riguarda i candidati, queste le preferenze: Biagio Pezzella (339 voti), Francesco Caputo (322), Luigi Menale (208), Tommaso Caserta (200), Nicola Menale (177), Michele Massimo (154), Palmiro Armandini (152), Michele Molinaro (150), Raffaele Improta (149), Gaetano Cristiano (119), Francesco Caiazza (117), Raffaele Trombetti (110), Giovanni Aramnini (74), Alessandro Rosario Affinito (69), Antonio Barbato (39), Luigi Verde (13).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico