Santa Maria C. V. - San Tammaro

Stazione unica appaltante, lunedì approvazione in Consiglio

Prefettura di CasertaSANTA MARIA CV. Costituzione della stazione unica appaltante, il Consiglio comunale di Santa Maria Capua Vetere pronto a discutere dell’importante progetto per la tutela della legalità.

E’ stata fissata come primo punto all’ordine del giorno del Consiglio di lunedì, 29 giugno, la costituzione della stazione unica appaltante. Il Comune di Santa Maria Capua Vetere cederà gran parte della propria autonomia nella redazione dei progetti dell’Ente nell’ambito degli appalti a favore del nuovo organismo che garantirà una totale trasparenza delle gare indette. Santa Maria Capua Vetere, con poche altre città della provincia di Caserta, avvierà quanto prima i lavori di questa commissione nell’auspicio e nell’attesa che tutti i Comuni si adeguino. La commissione avrà sede in piazza Margherita a Caserta e sarà composta da funzionari della Prefettura e da giudici della Corte Costituzionale a riposo. La scelta del Comune ha riscosso immediato apprezzamento del Ministero degli Interni. L’amministrazione di Santa Maria Capua Vetere intende in questo modo confermare il proprio impegno per la tutela della legalità, in continuità con la sottoscrizione del “Patto per la legalità”, sottoscritto circa un anno fa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico