Italia

Lecco, smantellato gruppo criminale calabrese

 LECCO. La Polizia di Stato di Lecco ha eseguito 20 ordinanze di custodia cautelare nei confrontidi un gruppo criminale operante in Lombardia.
L’operazione, denominata ‘Dauhphin-Oversize’, condotta in collaborazione con la Squadra mobile e con la Guardia di Finanza di Milano, ha permesso di far luce su di una serie di attività finalizzate alla commissione di reati contro il patrimonio, traffico di droga e altro. Gli arresti seguono la sentenza di condanna pronunciata il 19 marzo scorso, con la quale i giudici di Lecco avevano inflitto, complessivamente, 384 anni di carcere nei confronti dei 37 imputati per associazione mafiosa finalizzata alla rapina, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, porto abusivo d’armi, anche da guerra, e materiale esplodente, furto d’auto, incendio. Si tratta di persone di origine calabrese, vicine alla famiglia Coco-Trovato e alle ‘ndrine di Isola Capo Rizzuto e del Reggino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico