Frignano - Villa di Briano

Europee, ottimo risultato per la candidata dell’associzione Live Brave

 FRIGNANO. Arriva dall’Abruzzo Paola Pelino, la candidata dell’associazione “Live Brave”, che ha deciso dopo gli incontri con esponenti del mondo politico di chiamare a raccolta tutti i componenti per portare anche sul piano elettorale l’impegno profuso sul piano strettamente politico.

Hanno lanciato una sfida ed hanno scelto con coraggio di appoggiare una candidata sconosciuta che arrivava da una terra sconvolta come L’Abruzzo e di appoggiare una donna che riesce a farsi strada in un mondo quasi prettamente maschile come quello della politica, ed oggi possiamo dire che la loro sfida l’hanno vinta. “E’ vero, l’onorevole Pelino è stata la nostra candidata di punta ma non dobbiamo dimenticare chel’intero gruppo ha cercato ti portare compatto la terna Pelino, Rivellini, Mazzoni e credo che anche a questo sia dovuto lo splendido risultato in paese di tutti e tre i candidati. Ci sentiamo a pieno titolo nel partito e cerchiamo per quanto possibile di seguire le direttive dei dirigenti” ci tiene a precisare il presidente dell’associazione Nicola Pagano ed infatti i tre nomi fatti dal presidente hanno avuto un ottima affermazione in paese.

“I risultati sono arrivati perché ognuno ha fatto la sua parte, nel nostro caso è un risultato di squadra che conferma la coesione del gruppo che è pronto a collaborare a pieno titolo alla costituzione del Pdl a Frignano anche in vista degli appuntamenti dei prossimi anni”, afferma Luigi Pagano, uno dei soci fondatori ed instancabile procacciatore di voti in queste europee.Ma il risultato è stato eccellente per l’intero Pdl che ha dimostrato di essere il primo partito nel paese con i suoi 1715 voti di lista. Un dato è sicuro i giovani di Live Brave vivono non solo la vita ma anche la politica con coraggio e forse anche grazie a questo hanno sbancato Frignano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico