Sant’Arpino

“Il corpo è il tempio dell’anima”, giornata di studio a Sant’Arpino

Le organizzatrici della giornata studioSANT’ARPINO. “Il benessere psicofisico è una condizione fondamentale per raggiungere nella vita ciò che ci prefissiamo.

Le ansie, lo stress, gli squilibri che ogni giorno dobbiamo affrontare possono influire negativamente sulla nostra salute, distogliendo energia e vitalità da quello che vogliamo realizzare; è necessario, invece, che corpo e mente collaborino in sintonia ed armonia per eliminare tutte quelle tensioni che possono rivelarsi veri e propri ostacoli”.

Parole di Giulia Cicatiello, giovane intraprendente di Sant’Arpino che da anni studia tecniche e metodi per raggiungere uno stato di armonia psicofisica, attraverso la “leggerezza” e l’elevazione emotiva e spirituale. “Il corpo è il tempio dell’anima e in quanto tale và curato in maniera integrale”, aggiunge Giulia introducendo in tal modo il tema della giornata di studi che ha organizzato a Sant’Arpino, presso il suo centro “Giuly’s – Dibi” in via Nenni 27, per il prossimo 1 giugno in occasione del settimo anno di sua fondazione. Esperti provenienti da diverse parti d’Italia cercheranno dunque di analizzare il corretto rapporto tra struttura fisica e psichica, anche alla luce della saggezza e filosofia orientale. desiderio di contatto fisico, con il suo messaggio di calore e di protezione è innato nell’uomo. Attraverso il tocco vengono veicolate le emozioni.

“Effettivamente la cultura orientale – aggiungono Lina e Niki Cicatiello, che insieme a Giulia e Carmine Iavarone gestiscono il centro – ha avuto il merito già alcuni millenni fa di capire come raggiungere uno stato di armonia attraverso rimedi semplici e naturali quali ad esempio il massaggio. Quest’ultimo è capace di regalare innumerevoli benefici che si possono riassumere in benessere e riequilibrio generale, infatti “sblocca” le tensioni, riposturizza l’apparato scheletrico, riattiva la circolazione venosa e linfatica ed aiuta nei disturbi cervicali, nelle lombaggini, nei dolori articolari e muscolari, nelle emicranie, nell’insonnia”.

La giornata di studi, dunque, si presenta come una grande opportunità per riflettere di cosa ogni essere umano ha bisogno nel profondo, fin dalla nascita: a partire dal contatto che è una vera e propria forma di nutrimento, emotivo, psicologico e affettivo, come dimostrato ormai da numerose ricerche scientifiche di medici e psicologi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico