Gricignano

Rifiuti dati alle fiamme in via Dietro Croce

I rifiuti incendiati in via Dietro CroceGRICIGNANO. Poteva comportare gravi conseguenze l’incendio che nel pomeriggio di martedì, intorno alle 18, è divampato in via Dietro Croce, traversa di via Sant’Antonio Abate, alle spalle della cabina elettrica dell’Enel. video

Proprio in quest’ultimo punto ignoti hanno dato alle fiamme dei rifiuti che si erano accumulati, generando una densa coltre di fumo avvertita dai residenti della zona. Dunque, all’inciviltà, dovuta all’abbandono spropositato dell’immondizia, in barba alle regole imposte dalla raccolta differenziata, si è aggiunta l’ulteriore inciviltà di qualche improvvisato piromane.

Dicevamo che l’episodio poteva rivelarsi gravissimo se non fosse stato per il tempestivo intervento dei vigili del fuoco, che hanno sedato le fiamme prima che interessassero seriamente la cabina Enel, e degli agenti della polizia municipale, coadiuvati dagli ausiliari Lsu, che hanno circoscritto la zona deviando il traffico veicolare e tenendo lontano i passanti.

Successivamente è giunta una speciale navetta dell’articolazione Ce2 che ha prelevato quelli che da semplici rifiuti urbani sono diventati rifiuti speciali, i cui costi di smaltimento sono ben più elevati, per la “gioia” delle tasche di tutti i cittadini.

Intanto, l’assessore all’ambiente Giacomo Di Ronza, informato della questione, lancia l’ennesimo appello a non bruciare i rifiuti, ad una corretta raccolta differenziata e a segnalare chi non rispetta le regole imposte sul deposito dell’immondizia.

Incendio rifiuti in via Dietro Croce

Get Adobe Flash player

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico